Come rendere la vostra casa sicura per i bambini
19/02/2018
Avete figli piccoli e vorreste sapere come rendere la vostra casa sicura per loro? Continuate a leggere e scoprite come fare in modo che tutte le stanze della vostra abitazione siano a prova di bambino!
Quando si hanno bambini in casa due occhi non bastano e il rischio che combinino un guaio è sempre dietro l’angolo. Per evitare situazioni potenzialmente pericolose per i vostri figli è opportuno verificare che l’intera casa sia sicura e minimizzare tutte le fonti di rischio.

Analizziamo insieme stanza per stanza un’abitazione-tipo e vediamo come ridurre drasticamente la possibilità che i più piccoli si facciano male con alcuni semplici accorgimenti.

SOGGIORNO

- Candele e fiammiferi devono essere fuori dalla portata dei bambini, per evitare sia un potenziale incendio sia la possibilità che i più piccoli, attratti dai colori vivaci delle candele decorative, rischino di soffocarsi mettendo in bocca pezzi di cera. Se avete un camino accertatevi che abbia delle protezioni adeguate, per evitare che il bambino possa scottarsi o farsi male con parti appuntite e taglienti.

- Le fotografie incorniciate non devono essere raggiungibili dalle manine dei bambini: toglietele da tavolini bassi per evitare che i vostri figli possano farle cadere, con il rischio di tagliarsi con i pezzi di vetro della cornice.

- Assicuratevi che la televisione sia ben ancorata al muro o al mobile su cui è appoggiata, per evitare che possa cadere addosso ai bambini qualora cercassero di arrampicarsi sul sostegno o lo urtassero inavvertitamente.

CUCINA

- La cucina è una stanza piena di insidie per i bambini, per questo motivo sarebbe opportuno impedire l’ingresso senza la presenza di un adulto.

- Fate in modo di chiudere in armadietti inaccessibili ai più piccoli tutti i prodotti per la pulizia che sicuramente avete in cucina, molto pericolosi qualora venissero ingeriti o entrassero in contatto con le mucose delicate dei bambini.

- Se possibile, cucinate sempre sui fornelli posti in seconda fila e tenete i manici delle pentole fuori dalla portata di manine curiose: il rischio di rovesciarsi un liquido bollente addosso si ridurrà drasticamente.

- Posizionate coltelli e altri utensili affilati in cassetti impossibili da raggiungere per i bambini.

CAMERA DA LETTO

- Assicuratevi che il lettino dei bambini sia montato correttamente e, nel caso in cui i vostri figli siano molto piccoli, provvedete a installare le apposite barriere protettive per evitare il rischio di cadute.

- Le finestre devono essere a prova di bambino: difficili da spalancare senza la presenza di un adulto e, meglio ancora, impossibili da raggiungere arrampicandosi sui mobili circostanti.

- Sempre in tema di finestre, accertatevi che le tende non abbiano corde o catenelle con le quali i bambini potrebbero rischiare di strangolarsi.

BAGNO

- Evitate di lasciare il pavimento bagnato: il vostro bambino potrebbe scivolare e, soprattutto se è molto piccolo e non sa proteggersi mettendo avanti le mani, potrebbe sbattere la testa.

- Accertatevi di staccare sempre dalla corrente l’asciugacapelli e altri apparecchi elettrici quando avete terminato di usarli, per evitare il rischio che i più piccoli possano scottarsi o rimanere folgorati qualora li facessero cadere in acqua.

- Così come per la cucina, tenete i prodotti per la pulizia e i medicinali in armadietti posizionati in alto e impossibili da aprire senza l’aiuto di un adulto.

Oltre a questi suggerimenti specifici per ogni stanza, è importante rispettare alcune regole per la sicurezza dei bambini che riguardano tutta la casa, come ad esempio proteggere le prese per evitare che i più piccoli possano giocarci con il rischio di rimanere fulminati oppure montare gli appositi cancellini in cima alle scale per ridurre il rischio di cadute.

Ora che sapete come rendere tutte le stanze della vostra abitazione a prova di bambino, non vi resta che provvedere a eliminare i potenziali rischi e godervi ogni momento che vi passerete con la vostra famiglia.

Se state valutando l’idea di diventare genitori oppure vi piacerebbe vivere in una casa più spaziosa, questo è il momento giusto per pensarci e affidarsi a un team di professionisti che vi guidino nella scelta dell’abitazione ideale per le vostre esigenze. Contattateci subito!
leggi anche...
  • 6 consigli per mantenere la vostra casa fresca in estate senza aria condizionata
    27/06/2019
  • Estate in città: appuntamenti imperdibili a Brescia
    27/06/2019
  • 10 consigli per migliorare la qualità dell’aria della vostra casa
    22/02/2019