Consigli per nascondere il vostro televisore con stile
12/10/2018
È un oggetto di cui spesso non si può fare a meno, ma non si può dire che sia sempre esteticamente gradevole: stiamo parlando del televisore, lo schermo nero che con la sua imponenza rischia di distrarre dal resto dell’arredamento. Scopriamo insieme come renderlo meno invadente!

Avete trascorso mesi a progettare l’arredamento della vostra casa nei minimi dettagli, ma al momento di posizionare mobili e completi di arredo vi accorgete che ogni oggetto passa in secondo piano a causa del vostro televisore, un grande schermo nero che attira tutta l’attenzione. Niente paura: poiché è improbabile che decidiate di sbarazzarvi della scatola magica, abbiamo alcuni consigli per voi che possono aiutarvi a ridurne il suo impatto visivo.

Vediamoli insieme!

Acquistate un armadio per il tv

Un modo ovvio per nascondere il televisore è quello di acquistare un armadio realizzato appositamente per celarlo alla vista quando non viene usato. Si tratta solitamente di un mobile che deve essere costruito su misura, sulla base della dimensione del televisore e degli altri pezzi di arredamento. Un piccolo investimento che però può fare una grande differenza nella resa finale del vostro soggiorno.


Nascondetelo con un quadro

Contattate un’azienda che si occupa di installare televisioni a scomparsa e scegliete la soluzione più adatta alle vostre esigenze. Ad esempio, potreste farvi installare una struttura di sostegno per un quadro che, al momento opportuno, verrà spostato davanti al televisore, unendo così funzionalità e bellezza.


Installate un proiettore

Se volete sbarazzarvi completamente del televisore e siete disposti a spendere di più, vi suggeriamo di acquistare un proiettore: ne esistono di vari prezzi, i più all’avanguardia garantiscono immagini ad alta risoluzione e permettono di vivere l’esperienza del cinema comodamente seduti sul vostro divano.


Se questi consigli vi sembrano un po’ troppo costosi, eccone altri per mascherare la presenza del televisore senza intervenire drasticamente sull’arredamento di casa vostra.

Posizionatelo su una parete scura

Sfruttate il mimetismo: se non l’avete già, dipingete una parete con una tonalità scura e posizionate in quello spazio il vostro televisore. Lo schermo non sarà completamente nascosto, ma risulterà molto meno evidente.


Incorniciate il televisore

Se non volete pitturare una parete, potete cercare di smorzare la presenza del televisore inserendolo in una scaffalatura in legno scuro oppure incorniciandolo con mensole sulle quali appoggiare oggetti d’arte o souvenir che catturino l’attenzione.


Bilanciatelo con altri oggetti neri

Se la vostra abitazione è caratterizzata principalmente da tinte chiare, la presenza del televisore spiccherà ancora di più su uno sfondo bianco. Cercate di bilanciare il nero dello schermo con diversi accessori e complementi di arredo dello stesso colore, in modo che il televisore non sembri nient’altro che un oggetto come gli altri.


Il televisore è spesso un elettrodomestico a cui è difficile rinunciare: seguite i nostri suggerimenti e non sarete obbligati a subire la sua ingombrante presenza quando non lo state usando.

Per altri consigli di arredamento e per conoscere tutte le nostre proposte immobiliari, contattateci subito!

leggi anche...
  • Idee per organizzare al meglio una cucina piccola
    12/11/2018
  • Agosto a Brescia: gli eventi per chi resta in città
    26/07/2019
  • Idee creative per personalizzare la camera dei bambini
    11/07/2018