Come dare più valore alla vostra casa

Se state pensando a come accrescere il valore del vostro immobile siete nel posto giusto: continuate a leggere per scoprire quali interventi possono migliorare la qualità della vostra casa!

Se volete vendere un immobile, oppure semplicemente desiderate apportare dei rinnovamenti, una domanda che potreste porvi è “Ma quanto vale la mia casa?”. A tale quesito si può trovare risposta sottoponendo l’immobile a una valutazione, a seguito della quale potreste decidere di voler accrescere il suo valore attraverso degli interventi mirati, investimenti per i quali potreste oltretutto godere di detrazioni fiscali.

Prima di procedere con qualsiasi progetto di rinnovamento vi suggeriamo di rivolgervi a un’agenzia immobiliare competente e affidabile che vi informerà in merito ai prezzi di vendita delle case nella vostra zona e su quali interventi contribuiranno effettivamente ad aumentare il valore della vostra abitazione.

L’ambiente da cui molti decidono di partire quando si tratta di rinnovare casa è la cucina e si potrebbe pensare che sia una buona idea investire molti soldi nella sua ristrutturazione, essendo considerata una delle stanze più importanti di un’abitazione. Tuttavia, rendere la cucina extra-lusso potrebbe essere controproducente, perché rischiate di stravolgere lo stile della casa e faticare a trovare un acquirente interessato.

Una buona idea potrebbe essere ridipingere le pareti con vernici a basso contenuto di VOC (Composti Organici Volatili), che renderanno la stanza più eco-sostenibile e limiteranno la diffusione nell’aria di benzene e altre sostanze chimiche presenti nelle vernici comuni. Dotare la cucina di elettrodomestici moderni consentirà non solo di risparmiare energia elettrica e denaro sul lungo termine, ma anche di aumentare il valore della casa.

Rimanendo in tema di attenzione per l’ambiente, la questione dell’efficienza energetica è un argomento che può essere sfruttato per migliorare la qualità della vostra abitazione e di conseguenza accrescerne il valore economico. Grazie all’aggiunta di nuovi infissi è possibile ridurre lo spreco di calore e di conseguenza l’importo delle bollette, ottenendo anche una detrazione fiscale sugli interventi effettuati del 50% circa.

Anche aggiungere un bagno può servire per aumentare il valore della vostra casa del 5% circa ed è possibile recuperare il 50% della spesa. Per individuare l’ambiente che meglio si presta a realizzare un secondo bagno date un’occhiata alle camere extra e agli spazi poco utilizzati. Tenete in considerazione che per realizzare un bagno completo saranno necessari almeno 4 metri quadrati.

Se la vostra casa è un’abitazione indipendente o una villa, potreste pensare di intervenire sull’esterno, aggiungendo un porticato che accrescerà l’appeal del vostro immobile per futuri potenziali acquirenti. Visto la portata di questo tipo di ristrutturazione, sarà opportuno individuare il professionista giusto valutando almeno tre preventivi.

Infine, un trucco per aumentare il valore della vostra casa a prima vista: date la giusta importanza alla porta d’ingresso e all’atrio, una zona utilissima per dare un’ottima prima impressione a chi visita la vostra abitazione.

Se state pensando di rinnovare la vostra casa in vista di una vendita contattateci subito: il team Duomo Immobiliare è al vostro fianco per rispondere a tutte le vostre domande e fornirvi un supporto concreto e professionale!

Data: 11 Maggio 2018
Categoria: La mia casa,
casa detrazioni fiscali rinnovare vendere casa
Open chat