Gli errori da evitare quando si acquistano i mobili

Acquistare nuovi mobili per la vostra casa vi permette di dare sfogo alla vostra creatività e creare l’ambiente che avete sempre sognato. Ma attenzione: è facile commettere errori e comprare l’arredamento sbagliato. Scopriamo insieme come evitarli!

Finalmente il momento è arrivato: vi siete trasferiti nella vostra nuova casa oppure avete deciso di portare un tocco di novità nella vostra abitazione e adesso non vi resta che arredarla secondo i vostri gusti.

Affascinati dalle idee che avete visto su Pinterest o sui cataloghi online acquistate tutto convinti che il risultato finale renderà la vostra casa bella e accogliente come quelle delle riviste, ma purtroppo vi ritrovate con un’accozzaglia di mobili che insieme non stanno bene.

Cos’è successo? Siete incappati negli errori dell’arredamento frettoloso! Vediamo insieme quali sono per poterli evitare e comprare mobili che vi renderanno felici per gli anni a venire!

1. Non tenere in considerazione i vostri progetti di vita

È importante scegliere pezzi di arredamento che ben si adattino al vostro stile di vita, non solo quello del momento ma considerando anche i vostri piani per il futuro, come ad esempio l’eventualità di avere figli entro 5-10 anni da quando procedete con l’acquisto dei nuovi mobili.

Lo stesso vale per chi ama gli animali: se il vostro cane ama trascorrere il tempo sdraiato sul divano, forse è il caso di evitare di acquistare quel divano foderato in velluto bianco, ma è meglio optare per un tessuto resistente e facile da pulire.

2. Non prendere le misure

Sembra un consiglio scontato, ma è sempre meglio ricordarlo: prima di iniziare la parte divertente dell’arredamento è essenziale prendere tutte le misure della vostra casa e verificare che tutti i mobili che desiderate acquistare siano delle giuste dimensioni.

Portate le misure che avete preso in negozio con voi oppure controllate attentamente online la grandezza dei vari pezzi.

Infine, ricordatevi di prendere sempre la misura della vostra porta di ingresso: non c’è niente di peggio che scoprire troppo tardi che il vostro nuovo cassettone in quercia non può in alcun modo raggiungere la vostra camera da letto.

3. Non considerare lo stile della vostra casa

Le linee pulite e nette dell’arredamento contemporaneo, unite ai colori brillanti potrebbero catturare il vostro sguardo e convincervi che siano perfetti per voi: tuttavia, se abitate in un palazzo antico forse non fanno al caso vostro. Scegliete pezzi che rimangano fedeli all’identità della vostra casa, oppure mobili classici che ben si adattano ad ogni stile.

4. Comprare tutto in un’unica volta

La frenesia di arredare casa in breve tempo per poter mostrare agli ospiti il risultato finito potrebbe indurvi ad acquistare tutti i pezzi n un unica frettolosa sessione di shopping. Niente di più sbagliato! Così facendo non avrete più quella flessibilità che vi consente di trovare il mobile perfetto da aggiungere al vostro arredamento e vi ritroverete una casa satura di mobili scelti senza averci riflettuto bene.

Inoltre, è meglio non comprare l’intero set che vedete esposto in negozio: tavoli e sedie non devono necessariamente essere abbinati con il divano, anzi, scegliere pezzi diversi ma che ben si adattano l’uno con l’altro aumenta la personalità della vostra casa.

5. Guardare solo la superficie

Come in ogni ambito della vita, anche per l’arredamento vale la regola aurea per cui fermarsi alla prima impressione non è molto saggio: il mobile che vi ha colpito è costruito in un materiale durevole oppure è solo molto bello esteticamente? Le sue dimensioni permettono di inserirlo in modo gradevole tra gli altri mobili? Richiede trattamenti particolari per essere mantenuto in buone condizioni? Prima di procedere con un acquisto impulsivo informatevi bene sulle caratteristiche del pezzo in questione.

6. Non avere una visione d’insieme

Per arredare la vostra casa con gusto e prestando attenzione al comfort è fondamentale avere sempre ben chiaro il risultato complessivo. In questo modo eviterete di comprare mobili senza valutare le proporzioni e ritrovarvi un tavolo enorme che nello showroom stava benissimo, in casa vostra un po’ meno.

Allo stesso modo, non vi ritroverete con pezzi che presi singolarmente sono magnifici, combinati l’uno con l’altro invece fanno a pugni e creano un effetto caotico.

Ora che avete chiari quali sono gli errori in cui potreste incappare se vi gettate nella corsa all’arredamento d’impulso siete pronti per affrontare l’acquisto con consapevolezza e, ovviamente, tenendo conto dei vostri gusti e delle vostre esigenze d’arredo.

Se siete alla ricerca di una nuova casa da arredare con stile contattateci subito! Lo staff di Duomo Immobiliare è al vostro fianco per consigliarvi al meglio!

Data: 14 Giugno 2018
arredamento casa errori
Open chat