Rinnovare casa: idee e consigli per non spendere troppo

State pensando di rinnovare casa ma vorreste farlo da soli e senza spendere una fortuna? Seguite i nostri consigli per portare una ventata di novità tra le vostre quattro mura grazie a soluzioni low cost!

Ristrutturare casa da soli può sembrare complicato, ma non è impossibile: per ottenere un buon risultato senza spendere troppo è necessario per prima cosa stendere un piano dettagliato di tutti gli interventi e modifiche che volete fare.

In questo modo avrete chiaro qual è l’obiettivo finale e potrete passare alla seconda fase, ovvero la definizione del budget. Visto che volete rinnovare casa ma in modo economico è fondamentale stabilire dei limiti di spesa entro i quali rimanere.

Dopo aver compiuto questi passaggi essenziali potete passare alla parte concreta del vostro progetto di rinnovamento: vediamo insieme alcune idee di facile realizzazione che daranno un tocco di novità alla vostra casa!

1. Ridipingete per illuminare

Per dare un immediato senso di freschezza e luminosità alla vostra casa basterà armarsi di pittura e pennello. Se dovete stare attenti al budget scegliere una palette molto ricca di sfumature potrebbe non essere una buona idea: optate piuttosto per bianco e nero, tinte basiche che conferiranno alla vostra abitazione un aspetto moderno e sofisticato che non passa mai di moda.

2. Ampliate le finestre

Uno dei punti chiave di una ristrutturazione dovrebbe essere quello di ingrandire le finestre, così da accrescere la luminosità dei vari ambienti; si tratta però di un investimento consistente, quindi se volete evitare di spendere troppo potreste semplicemente ridipingere gli infissi di una tonalità più chiara rispetto al resto della stanza, in modo da massimizzare la luce che entra dalle finestre.

3. Riorganizzate la cucina

Il rinnovamento passa anche per la riorganizzazione delle stanze, in particolare della cucina: dedicate un’attenzione speciale al cuore della casa, eliminando il superfluo e studiando un piano per sfruttare al meglio lo spazio. Acquistate nuovi armadietti e scaffali oppure, se siete portati per il fai-da-te, costruiteli da soli secondo le vostre esigenze.

4. Non dimenticatevi del giardino!

Se siete così fortunati da averne uno, non potete tralasciare il vostro giardino dal progetto di rinnovamento: riservategli le giuste cure, provvedendo a sistemare la recinzione qualora ne avesse bisogno e valutando quali piante e fiori sarebbe meglio piantare, tenendo conto non solo delle condizioni climatiche ma anche della manutenzione necessaria.

La chiave per rinnovare senza spendere troppo consiste nell’avere un piano d’azione e un budget ben definiti per apportare gradualmente piccoli miglioramenti che fanno la differenza.

Voglia di cambiare casa? Per scoprire tutte le nostre proposte immobiliari contattateci subito!

Data: 14 Giugno 2018
Categoria: La mia casa,
casa low cost rinnovare
Open chat